Immagini e saperi tra Chianti e Valdarno

Immagini e saperi tra Chianti e Valdarno

13:24 11 Maggio in News

foto__1805_3068.phtml

1 MAGGIO – 31 OTTOBRE 2011
L’evento Immagini e Saperi tra Chianti e Valdarno, dal 1 maggio al 31 ottobre 2011, coinvolge 12 musei situati nei territori del Chianti Fiorentino e del Valdarno Superiore, che grazie a una speciale card e a orari di visita unificati mette a disposizione del visitatore un itinerario di enorme interesse, tra arte, cultura e territorio.

I più importanti capolavori d’arte di ogni epoca del territorio del Chianti fiorentino e del Valdarno superiore vengono messi a confronto, senza tuttavia spostarli dalla loro collocazione stabile per permettere ai visitatori di apprezzare il patrimonio e il paesaggio che circonda i musei.
Grandi pittori del Duecento, come Coppo di Marcovaldo e Meliore, in un continuo intreccio di rimandi, vengono idealmente avvicinati ai maestri del Rinascimento fiorentino, quali Masaccio e Andrea del Verrocchio, per permettere di comprendere l’essenza dello spirito artistico che ha permeato la civiltà toscana.
Nel progetto scientifico e promozionale si è voluto considerare tutte le forme espressive dell’arte. Ecco quindi che dalle grandi tavole destinate agli altari delle chiese di campagna, lo sguardo si è allargato ai cicli narrativi, che svolgono in immagini il contenuto di una storia, e ai materiali e oggetti di uso quotidiano che il senso artistico dell’uomo ha permeato trasformandoli in opere d’arte.
È un primo tentativo, ambizioso, che si accompagna ad altre azioni meno visibili ma non per questo meno importanti, che vanno dalla presentazione in ambito internazionale dei due Sistemi come modello di valorizzazione del territorio attraverso le reti di musei locali agli interventi coordinati di messa in sicurezza delle opere d’arte e di manutenzione delle strutture, dallo sviluppo degli apparati didattici e degli strumenti di promozione al coordinamento degli orari di apertura.

L’evento Immagini e saperi tra Chianti e Valdarno è promosso dai comuni aderenti ai Sistemi museali e territoriali del Chianti fiorentino e delle Verdi Terre di Toscana (Impruneta, San Casciano in Val di Pesa, Tavarnelle Val di Pesa, Barberino Val d’Elsa, Greve in Chianti, Incisa in Val d’Arno, Rignano sull’Arno, Bagno a Ripoli, Figline Valdarno, Reggello). Tutte le amministrazioni partecipano con i loro musei e monumenti di maggior pregio, coinvolti in un progetto unitario.

 

CARD “IMMAGINI E SAPERI”
Una speciale CARD sarà introdotta in via sperimentale in tutti i musei che aderiscono ai Sistemi museali e territoriali del Chianti Fiorentino e delle Verdi Terre di Toscana, nonché in altri luoghi e raccolte museali presenti nei territori di riferimento e coinvolti nell’iniziativa.
Tariffa intera € 5
Tariffa ridotta € 3
Bambini da 6 ai 12 anni, maggiori di 65 anni, studenti, classi della scuola primaria e secondaria, gruppi di minimo 15 persone, sconto famiglia (due adulti con bambino/i possono usufruire della Card a tariffa ridotta), insegnanti con Card Edumusei, soci ACI, Coop, Touring Club, militari.

Gratuito
Bambini sotto i 6 anni, disabili e accompagnatori di disabili, accompagnatori gruppi, insegnanti con la classe, giornalisti con tesserino, guide turistiche autorizzate per la provincia di Firenze, soci ICOM.
I possessori della card potranno visitare tutti i musei che compongono i Sistemi museali e territoriali del Chianti Fiorentino e delle Verdi Terre di Toscana in date diverse e usufruire di speciali agevolazioni dal momento dell’acquisto fino al 31 ottobre 2011, senza dover pagare alcun costo aggiuntivo.
ORARI DI APERTURA

Museo di San Casciano
Via Lucardesi 6, San Casciano in Val di Pesa
Tel. 055 8256385
Lunedì / Giovedì 10 – 13
Venerdì – Sabato – Domenica 10 – 13 / 16 – 19

Museo d’arte sacra di San Francesco
Via San Francesco 4, Greve in Chianti
Tel. 055 8544685
Martedì / Giovedì / Venerdì 16 – 19
Sabato – Domenica 10 – 13 / 16 – 19

Antiquarium di Sant’Appiano
Strada di Sant’Appiano 1, Barberino Val d’Elsa
Tel. 055 8052290
Sabato – Domenica 16 – 19

Museo del Tesoro di Santa Maria
Piazza Buondelmonti 28, Impruneta
Tel. 055 2036408
Sabato – Domenica 9 – 13 / 16 – 19

Museo di arte sacra
Strada della Pieve 19, Tavarnelle Val di Pesa
Tel. 055 8050837
Sabato – Domenica 16 – 19

Museo Emilio Ferrari della cultura contadina
Via del Giglio 47, San Donato in Poggio, Tavarnelle Val di Pesa
Tel. 055 8072338
Lunedì – Sabato 9 – 12.30 / 16 – 19
Domenica 9.30 – 12.30

Museo d’arte sacra della Collegiata di Santa Maria
Piazza Marsilio Ficino 43, Figline Valdarno
Tel. 055 958518
(6 giugno – 30 luglio)
Lunedì 16 – 19
Sabato 9 – 12
Visite guidate: 13 giugno ore 17; 20 giugno ore 17; 25 giugno ore 10; 2 luglio ore 10; 4 luglio ore 17 (in english); 9 luglio ore 10; 11 luglio ore 17 (in english); 16 luglio ore 10; 18 luglio ore 17 (in english); 23 luglio ore 10.

Museo Masaccio d’arte sacra
Piazza San Pietro a Cascia, Cascia di Reggello
Tel. 055 8665433
Martedì / Giovedì 15 – 19
Sabato – Domenica 10 – 12 / 15 – 19
Da giugno a settembre il 1° e il 3° sabato del mese apertura serale 21 – 23
(1 luglio – 31 agosto)
lunedì – domenica 10 – 12 / 15 – 19

Museo d’arte sacra dell’Abbazia di Vallombrosa
Via San Benedetto 2, Loc. Vallombrosa, Reggello
Tel. 055 862251
(luglio – agosto)
Lunedì – Sabato 10 – 12 / 15 – 18

Oratorio di Santa Caterina delle Ruote
Via del Carota, Ponte a Ema, Bagno a Ripoli
Tel. 055 6390356
(16 aprile – 29 maggio)
Sabato – Domenica 15.30 – 19.00

Raccolta di antiche scagliole
dalla collezione Bianco Bianchi
Località Castiglionchio, Rignano sull’Arno
Tel. 055 8303169
Lunedì / Mercoledì / Venerdì 15 – 19
Sabato – Domenica su prenotazione

Museo d’arte sacra, Incisa in Val d’Arno
presso Oratorio del Crocifisso
Via Castellana, Incisa in Val d’Arno
Tel. 055 8333432
(7 maggio -18 settembre)
Sabato – Domenica 16.30 – 19.30