Arte all’aria aperta! 3 parchi d’arte in Toscana

parchi arte Toscana

Arte all’aria aperta! 3 parchi d’arte in Toscana

11:14 24 Luglio in Primo Piano, Uncategorized

Un paesaggio architettonico unico al mondo, con dolci colline, filari di viti e meravigliosi olivi come forme vegetali quasi scolpite: la Toscana è da sempre un’attrazione per l’occhio degli artisti. Dagli anni ’50, cioè dalla realizzazione del Parco di Pinocchio, dove architetti e artisti hanno dato vita allo spazio della fiaba, molti si sono cimentati in opere integrate al paesaggio. Scopriamo i 3 parchi d’Arte in Toscana da visitare questa estate.

1- Giardino di Daniel Spoerri a Seggiano 

Nel parco di 16 ettari si incontrano insidie e tracce magiche disseminate nei sentieri.
La natura rigogliosa e i segni dell’uomo instaurano un rapporto fecondo ora armonico, ora teso; durante la passeggiata in questo angolo del monte Amiata si ha così l’opportunità di osservare una straordinaria varietà di flora, di punti di vista sul paesaggio che hanno stimolato gli interventi artistici sotto la regia di Spoerri.

2- Selva di Sogno a Cotorniano 

Deva Manfredo, l’Artista di questo stupendo parco d’arte, la definisce “stoneart” la propria attitudine a creare, con le pietre che trova nei boschi senesi, costruzioni di fantasia che evocano templi indiani e città orientali in miniatura, mandala oppure sentieri tessuti di colori naturali. Figure antropomorfe sembrano emergere dalla terra nella querceta del Podere San Giorgio, in stretto dialogo con fronde e tronchi.

3- Parco sculture del Chianti 

La caratteristica principale di questo Parco d’Arte è l’ integrazione tra arte e natura. Ogni artista ha visitato il bosco ed ha quindi fatto una proposta specifica per il luogo scelto. Il connubio fra le sculture ed il bosco, i suoni, i colori e la luce è totale. Infatti, qui l’opera dell’uomo non tende a prevaricare la natura, ma ad integrarla ed esaltarla.

La Toscana è disseminata d’interventi artistici en plein air: un vero e proprio ri-nascimento del paesaggio, frutto di gesti generosi, capaci di riqualificare e interpretare con sensibilità il territorio, di proseguire la vocazione culturale di questa terra che torna ad essere un laboratorio sperimentale sotto l’attenzione del mondo.

Per altre informazioni sui Parchi d’Arte in Toscana visita la pagina dedicata su Toscana 900!