Autunno a Firenze: a spasso tra l’arte

passeggiata autunno a firenze

Autunno a Firenze: a spasso tra l’arte

14:25 26 settembre in News

Torna l’autunno a Firenze e con lui la grande arte: scopriamo insieme quali sono le mostre e gli eventi imperdibili di questo periodo.

In Piazza della Signoria

Il nostro giro d’autunno a Firenze non poteva che cominciare da Piazza della Signoria. La piazza già circondata da opere inestimabili, diventa la sala a cielo aperto di In Florence 2017, ospitando un’altra grande e chiacchieratissima opera. Dopo Jeff Koons è la volta dell’artista svizzero Urs Fischer, figura di spicco nel panorama mondiale contemporaneo.

passeggiata autunno a firenze

– Instagram @ciaoatlanta

Per l’occasione, l’artista svizzero ha ideato un doppio progetto inedito incentrato sulla scultura e legato al contesto storico e artistico urbano. In Piazza della Signoria verrà eretta Big Clay, una struttura in metallo di 12 metri posta in dialogo con la Torre di Arnolfo di Palazzo Vecchio, un monumento alla semplicità e alla primordialità del gesto umano che plasma la forma. A completare, sull’Arengario di Palazzo Vecchio verrano posizionate due opere trasformate in candele, materiale firma dell’artista, che si consumeranno lentamente diventando corpi astratti durante la durata della mostra. La cera diventa il simbolo della finitezza umana e della durevolezza dell’arte.

– Instagram @raffphone

A Palazzo Strozzi

La passeggiata d’autunno a Firenze continua verso Piazza Strozzi, o meglio, verso Palazzo Strozzi dove l’arte del ‘500 torna ad essere una grande protagonista, fino al 21 gennaio 2018. Il Cinquecento a Firenze. Tra Michelangelo, Pontormo e Giambologna è l’occasione per vedere oltre 70 opere di grandi artisti che in un’eccezionale epoca culturale e di estro intellettuale si confrontano sulla “maniera moderna” e la controriforma: una stagione unica per la storia dell’arte a Firenze, segnata dal concilio di Trento e dalla figura di Francesco I de’ Medici, uno dei più geniali rappresentanti del mecenatismo di corte in Europa. Inestimabili pitture e sculture popoleranno il Palazzo, tra cui la scultura del Dio Fluviale di Michelangelo  o l’Immacolata Concezione del Bronzino.

– Instagram, @marta______________

A Palazzo Corsini

Si chiude questo fine settimana il Biaf 2017, la Biennale Internazionale dell’Antiquariato di Firenze, una tappa obbligatoria per inaugurare l’autunno a Firenze. A Palazzo Corsini, la 30° edizione accoglierà oltre 3.000 opere esposte da oltre 80 gallerie italiane e straniere, in un nuovo allestimento orientato alla modernità per fornire ai visitatori sia una sempre maggiore visibilità delle architetture seicentesche del palazzo con l’utilizzo di un soffitto di vetro per il percorso centrale sia per garantire una maggiore luminosità agli spazi interni del palazzo, inoltre dalla terrazza si potrà ammirare la ricostruzione di un giardino pensile all’italiana realizzato con bordure di bosso.

– Instagram @rattiflora