La tela di marmo: Kobra e la street art alle cave di marmo

La tela di marmo: Kobra e la street art alle cave di marmo

13:35 01 agosto in News

Dal marmo al marmo, il David torna sulle montagne da cui è stato scavato, per mano di un grande artista: Eduardo Kobra.

Il David torna nella sua terra natale, nelle montagne da cui è stato scolpito, sulle Apuane come un coloratissimo ed enorme murales sulla parete del punto più alto di Cava Gioia. Eduardo Kobra, uno degli street artist più affermati sulla scena internazionale, ha dato nuova e più colorata vita ad un simbolo della nostra arte e del nostro territorio, grazie ad un’iniziativa di Sky Arte, in collaborazione con il Comune di Massa.

L’opera dell’artista brasiliano potrebbe trasformare un luogo come le cave di marmo, in un’attrazione, sensibilizzando anche i visitatori circa il territorio e il lavoro di estrazione di uno dei materiali più pregiati al mondo. Kobra è un artista molto seguito, tanto che i suoi estimatori girano il mondo insieme a lui per ammirarne le opere.

Crediti: Artribune

Eduardo Kobra, da Sao Paolo, combina colori accesi con varie tecniche di pittura per un risultato unico e riconoscibile. Le opere, realizzate con pennelli, aerografo e spray, si trovano per le strade, i muri e le facciate degli edifici nel mondo, anche in grandi dimensioni, proprio come il David nelle cave di marmo, per comunicare i suoi ideali per il rispetto dell’ambiente e contro la guerra.

Crediti: Artribune

Il David coloratissimo e geometrico si fonde perfettamente sulla tela bianca del marmo e nasce per la serie tv “Muro” di Sky Arte, in ogni puntata un artista in un luogo racconterà uno spazio. Kobra sostiene di aver scelto le Apuane, tra le varie opzioni, proprio perchè più ricche di storia, scegliendo colori accesi proprio per contrastare quel bianco puro che lo ha affascinato.