Veracini, Agostino (Firenze 1689-1762)

Veracini, Agostino (Firenze 1689-1762)

12:57 13 maggio in

Pittore e restauratore, allievo in patria di Galeotti, quindi a Venezia di Sebastiano Ricci, era ?glio del pittore Benedetto e fratello del musicista Francesco Maria. Dei suoi restauri, eseguiti con intelligente senso critico, si ricorda, a Firenze, quello della cappella Rinuccini in Santa Croce (polittico e affreschi, 1736), quello della cupola del Carmine (1741-1743) e quello del cappellone degli Spagnoli in Santa Maria Novella (1750 ca.). Incerta è la datazione dei suoi dipinti. L’Estasi di san Francesco in Sant’Jacopo Soprarno è considerata tra i suoi capolavori. Le poche date attendibili sono relative al San Atto riceve le reliquie di san Jacopo nella chiesa dell’Abbazia di Vallombrosa (1730).