Tiberio (Roma 42 a.C.-Miseno 37 d.C.)

Tiberio (Roma 42 a.C.-Miseno 37 d.C.)

13:15 13 maggio in

Imperatore romano dal 14 al 37 d.C. Figlio di Livia (v.), si distinse sul campo militare in campagne in Oriente e in Germania e, dopo lamorte dei nipoti di Augusto (v.), Gaio e Lucio, fu adottato dall’imperatore, cui successe dopo la sua morte. Inviso all’aristocrazia senatoria, di cui furono espressione i maggiori storici dell’epoca, come Tacito e Svetonio, ci è stato tramandato con un’immagine sostanzialmente distorta, che non tiene conto delle sue capacità come comandante militare e come amministratore.