Robbia, Andrea della (Firenze 1435-1525)

Robbia, Andrea della (Firenze 1435-1525)

13:36 13 Maggio in

Nipote di Luca, fu suo allievo e continuatore nella celebre e proli?ca bottega ?orentina di terrecotte invetriate. Sensibile alla lezione del Verrocchio, passò dal classicismo di Luca a un gusto più esteriore per gli effetti pittorici, ottenuti con la brillantezza dei colori. A partire dall’ultimo decennio del Quattrocento il numero crescente di commesse indusse Andrea ad avvalersi sempre più di collaboratori, tra i quali i cinque ?gli: da questa data in poi la produzione della sua bottega assume sovente caratteristiche decorative convenzionali. Tra le sue opere più celebri si ricordano i Putti posti nel portico dell’ospedale degli Innocenti a Firenze (1463) e i rilievi nel santuario de La Verna. V. maiolica.