Platone (Atene 427-347 a.C.)

Platone (Atene 427-347 a.C.)

13:58 13 maggio in

Filosofo greco, allievo di Socrate. Compì viaggi fuori da Atene, fra cui alcuni in Magna Grecia, dove tentò di realizzare uno stato retto da un filosofo, attraverso l’amicizia con Dione, vicino al tiranno di Siracusa Dionisio il Giovane. Il suo pensiero, che ha influenzato profondamente, insieme a quello del suo allievo Aristotele (v.), la cultura occidentale antica e moderna, ci è noto da alcune lettere e da un gruppo di opere in forma di dialogo, che trattano di numerosi temi, soprattutto etici, ma anche di retorica, politica, logica, fisica.