Olio, pittura a

Olio, pittura a

14:25 13 maggio in

Tecnica di pittura su tavola o tela in cui il colore è ottenuto mescolando pigmenti a olii vegetali grassi (di lino, di papavero, di noce) con l’aggiunta di oli essenziali (essenza di trementina), che rendono i colori meno vischiosi e più trasparenti. Il colore è steso su una base preparata precedentemente (imprimitura e, nel caso della tela, mestica) con gesso e colla, e poi ricoperto da vernice trasparente a fini protettivi e per ottenere una maggiore brillantezza. La tecnica, di origine antichissima, è perfezionata nel XV secolo dall’arte fiamminga e trova poi vasta diffusione nel resto d’Europa; permette di ottenere una gran varietà di risultati, grazie all’ampia gamma dei pigmenti utilizzati e ai diversi possibili rapporti fra i vari strati di colore.