Niccolò di Pietro Gerini (Firenze, notizie 1368-1415)

Niccolò di Pietro Gerini (Firenze, notizie 1368-1415)

14:30 13 maggio in

Pittore ?orentino iscrittosi all’Arte dei Medici e degli Speziali nel 1368 è documentato a Firenze, Prato e Pistoia. Ispiratosi dapprima ai modi di Taddeo Gaddi e dell’Orcagna si avvicina in seguito a Jacopo di Cione e al Maestro della Misericordia, con i quali sembra abbia anche collaborato. Il suo linguaggio chiaro e articolato dovette godere di molta popolarità presso i committenti ?orentini dell’ultimo Trecento e del primo Quattrocento. Dell’autore si ricorda la Trinità presso il museo Bandini di Fiesole (1370-1375) e la Madonna col Bambino in trono tra due devoti presso il Museo Stibbert di Firenze (1375-1380).