Marco Aurelio (Roma 121-Vindobona 180 d.C.)

Marco Aurelio (Roma 121-Vindobona 180 d.C.)

14:08 15 maggio in

Imperatore romano dal 161 al 180 d.C. Di famiglia senatoria e imparentato con Antonino Pio (v.) – di cui sposò successivamente la figlia, Faustina Minore (v.) – fu da questi adottato per volere di Adriano (v.) insieme con Lucio Vero. Il suo impero, segnato dalla crescente pressione delle popolazioni barbariche e dalla necessità di continue spedizioni militari, che lo videro spesso impegnato in prima persona, fu improntato al buon governo in campo fiscale, amministrativo e giuridico. L’imperatore, come testimonia anche un’opera letteraria giuntaci a suo nome, i Colloqui con se stesso, cercò di adeguarsi alla figura del principe giusto teorizzata dai filosofi stoici di cui era seguace.