Magni, Michele (notizie 1741-1780)

Magni, Michele (notizie 1741-1780)

14:11 15 maggio in

Immatricolatosi come argentiere nel 1768, già dal 1741 e ?no al 1780 è documentato nella Compagnia di sant’Eligio degli ora?. Eredita probabilmente la bottega di Adriano Haffner alla morte di quest’ultimo (1768), prendendo a lavorare con sé Gaspero Arnetoli, già suo collaboratore presso l’Haffner. Il sodalizio tra i due artisti li portò ad adottare il punzone con le lettere m. a., iniziali dei loro cognomi, in campo rettangolare. Ricoprì la carica di saggiatore negli anni 1773-1774.