Maestro di Signa (attivo nel secolo XV)

Maestro di Signa (attivo nel secolo XV)

14:13 15 maggio in

Il nome è tratto dall’opera più importante e signi?cativa di questa ignota personalità artistica, ovvero gli affreschi, datati 1462, raf?guranti le Storie della beata Giovanna in San Giovanni Battista a Signa. Il pittore risulta attivo nella periferia ?orentina intorno e dopo la metà del XV secolo, distinguendosi per uno stile schietto e popolaresco. Probabile allievo di Bicci di Lorenzo, cresciuto artisticamente a ?anco di Neri di Bicci, sa cogliere con sagace eclettismo le novità rinascimentali portate da Beato Angelico e Domenico Veneziano che traduce con agilità in un linguaggio dialettale e accattivante.