Machiavelli, Zanobi (Firenze 1418 ca.-1479)

Machiavelli, Zanobi (Firenze 1418 ca.-1479)

14:19 15 maggio in

Pittore ?orentino, fu allievo a Firenze di Pesellino e Filippo Lippi. Artista operante, in toni minori, sulla scia dei propri maestri, la sua opera risente anche dell’in?uenza di Domenico Veneziano e palesa la sperimentazione di soluzioni di compromesso tra tradizione e novità. Nelle opere tarde la qualità dei lavori giovanili lascia il posto a una insistita ricerca di movimento e a un classicismo talvolta pedante e ripetitivo. Dell’autore si ricorda l’Incoronazione della Vergine eseguita per la chiesa di Santa Maria in Fossabanda, attualmente presso le Musée des Beaux Arts di Digione.