Labardi, Angelo (notizie 1703-1729)

Labardi, Angelo (notizie 1703-1729)

15:03 15 maggio in

Collaboratore di Cosimo Mari nella bottega ?orentina di Ponte Vecchio, alla sua attività si possono collegare numerose opere tra le quali un ostensorio della chiesa di Santa Margherita dei Cerchi a Firenze, una coppia di reliquiari datati 1723 della chiesa dei Santi Maria e Bartolomeo a Palude, a Sesto Fiorentino, e il calice attualmente conservato nel Tesoro di Santa Maria all’Impruneta. L’autore, pur nella profusione decorativa della sua produzione, che spesso si concretizza in complesse sintesi iconogra?che nelle decorazioni, appare tuttavia più attento all’effetto d’insieme che non alla ri?nitura dei particolari.