Foggini, Giovan Battista (Firenze 1652-1725)

Foggini, Giovan Battista (Firenze 1652-1725)

09:17 16 maggio in

Inviato da Cosimo III de’ Medici a Roma, con l’incarico di copiare le statue antiche, l’artista si inserisce nell’ambiente del barocco romano; a Firenze esegue opere di scultura e architettura, tra le quali ricordiamo, solo quali esempi, i Rilievi con Storie di sant’Andrea Corsini, alla Chiesa del Carmine, e Palazzo Viviani della Robbia.