Ferrari Gaudenzio (Valduggia, Vercelli 1471/75 ca.-Milano 1546)

Ferrari Gaudenzio (Valduggia, Vercelli 1471/75 ca.-Milano 1546)

09:22 16 maggio in

Tra i massimi esponenti della scuola pittorica piemontese del XVI secolo, interpreta e fonde con uno stile personalissimo i tratti leonardeschi della pittura lombarda e le correnti rinascimentali dell’Italia centrale. Fu attivo a Vercelli, Arona, Novara, Saronno, Como, Bergamo e, in particolar modo, a Varallo, dove realizzò numerose opere, tra le quali si ricordano gli affreschi della chiesa di Santa Maria delle Grazie, nei quali sono raf?gurate ventuno scene della vita e della Passione di Cristo (1513); la decorazione dell’interno della chiesa di San Cristoforo (1529) e gli affreschi e le statue di alcune cappelle del Sacro Monte: agli anni 1520-1526 risalgono la Croci?ssione e l’Adorazione dei pastori e dei magi nella cappella della Natività.