Ermes

Ermes

09:47 16 maggio in

Figlio di Zeus (v.) e di Maia, corrispondente a Mercurio nel mondo romano e a Turms (v.) nel mondo etrusco. Era considerato il dio protettore dei commerci, dei viaggiatori e dei pastori, ma aveva anche la funzione di accompagnare negli Inferi le anime dei trapassati. Era rappresentato sia come fanciullo che come uomo maturo barbato; suoi attributi sono il caduceo, ovvero il bastone da araldo terminante in alto con l’immagine di due serpenti intrecciati, ed i calzari alati.