Curradi, Francesco (Firenze 1570-1661)

Curradi, Francesco (Firenze 1570-1661)

12:08 16 maggio in

Figlio del battiloro Taddeo e allievo del pittore Giovanni Battista Naldini, fu tra gli esponenti più rappresentativi della pittura devozionale ?orentina della prima metà del Seicento. L’attività giovanile dell’autore, della quale ricordiamo la Natività della Vergine (cattedrale di Volterra, 1598), testimonia analogie stilistiche con la pittura ?orentina del Tardo Manierismo per avvicinarsi successivamente ai modi del Cigoli e del Passignano. Fra le numerose opere della maturità ricordiamo la monumentale Assunzione della Vergine eseguita per la pieve di Santa Maria a Dicomano (1613) e la Predica del Battista per la cappella Rondoni in Santa Trinita a Firenze (1649).