Costantino (Naisso, Serbia 280 ca.-Nicomedia, Turchia 337)

Costantino (Naisso, Serbia 280 ca.-Nicomedia, Turchia 337)

12:19 16 Maggio in

Imperatore romano, ?glio di Elena (280 ca.-337) succeduto a Massenzio, con l’Editto di Milano (313) accolse uf?cialmente la religione cristiana nell’Impero. Nella Vita Constantini lo storico Eusebio scrive che alla vigilia della battaglia contro Massenzio il futuro imperatore vide una croce nel cielo e udì una voce che diceva: «In hoc signo vinces» (con questo segno vincerai) (v.); fece pertanto sostituire con quel simbolo l’aquila romana ef?giata sulle insegne dei propri soldati ed ottenne la vittoria. Ricevette il battesimo in punto di morte.