Cosmati

Cosmati

12:19 16 maggio in

Il nome indica alcune famiglie di marmorari attivi a Roma e nel Lazio tra la ?ne dell’XI e la ?ne del XII secolo come decoratori e architetti. Le loro opere sono caratterizzate da un sistema ornamentale che impiega tasselli di marmi bianchi e colorati, pietre dure, tessere di pasta vitrea e oro, a formare disegni geometrici come decori di elementi architettonici e suppellettili. Le loro produzioni sintetizzano la policromia tipica dei marmorari romani con repertori decorativi (dischi, fasce, riquadri) vicini ai modi bizantini.