Cibele

Cibele

12:36 16 maggio in

Dea orientale, di origine anatolica, compagna di Attis, legata al culto della fecondità e rappresentata con corona murale (v.) e accompagnata da leoni, spesso designata con l’epiteto di Grande Madre. Il suo culto si diffuse nel V secolo a.C. Nel mondo greco, dove fu avvicinata e assimilata a Demetra (v.), e assunse una notevole importanza nel mondo romano, soprattutto nel periodo imperiale.