Capitello

Capitello

13:22 16 maggio in

Elemento architettonico strutturale che si inserisce tra la colonna e l’arco, il c. collega un elemento verticale – in genere una colonna (v.), ma anche un pilastro (v.) – con un elemento orizzontale, detto architrave o epistilio (v.).
Nel mondo antico, la forma del capitello e il suo apparato decorativo erano codificati in relazione all’ordine architettonico, ovvero alle norme che regolavano in un sistema armonico la composizione architettonica.
Si distinguono dunque il capitello dorico, semplicemente geometrico, il capitello ionico, decorato da volute (v.), il capitello corinzio, con decorazione di foglie di acanto, il capitello tuscanico, variante italica del capitello dorico, il capitello composito, commistione di tipi diversi frequente in epoca romana.