Calice

Calice

13:28 16 maggio in

Suppellettile ecclesiastica di forma aperta costituita da una coppa sostenuta da un alto stelo e provvista di base circolare. Viene usato per il vino che, durante la celebrazione eucaristica, diviene il sangue di Cristo. Le esigenze liturgiche richiedono che la coppa sia costituita d’oro o d’argento e dorata internamente, mentre per il fusto possono essere usati altri materiali, esclusi il vetro e l’avorio, perché non incorruttibili.  V. anche patèna.