Giglio & Fiorenza: Un museo per capire la natura

Giglio & Fiorenza: Un museo per capire la natura

13:52 03 giugno in Kids

foto__1808_3071.phtmlChe cos’è un Museo? Quando e perché andare al Museo? Quali sono, in particolare, le funzioni di un Museo di Storia Naturale? Un’affascinante e divertente introduzione al complesso mondo dei Musei di Storia Naturale per comprenderne e conoscerne il ruolo nella recente storia delle scoperte, del collezionismo e della divulgazione.

Questo progetto è rivolto alle classi 4° e 5° della Scuola Primaria, alle classi della Scuola Secondaria di Primo Grado e a tutti quelli che hanno voglia di giocare e divertirsi anche da casa con la propria famiglia. A scuola i bambini sperimentano cosa voglia dire passare dal concetto di “collezione” a quello di “museo” con due lezioni/laboratorio ed una visita interattiva ad una Sezione del Museo di Storia Naturale di Firenze. Il progetto inizia con un percorso dedicato all’Antropologia e alla Botanica..
Nel primo incontro a scuola i ragazzi giocano con le CARTE di GIGLIO & FIORENZA che rappresentano i reperti del Museo e aiutano a costruire un percorso museale. Le 52 carte che compongono il mazzo offrono ai ragazzi, divisi in gruppi, la possibilità di dare vita a percorsi museali diversi, a seconda del criterio di esposizione che i gruppi decidono di applicare. A supporto dell’incontro viene utilizzato il Video/Animazione.
Il percorso continua con una seconda esperienza in classe, che cambia a seconda del tema prescelto (Quanto siamo diversi nella nostra varietà per l’ Antropologia o La biodiversità? Testiamola con l’erbario! Per la Botanica) e che si sviluppa con l’ausilio dei giochi online.
La visita al Museo ha infine lo scopo di evidenziare, nel concreto, quanto emerso nei due precedenti incontri, stimolando i ragazzi alla discussione, secondo le tematiche specifiche delle scienze naturali.
Giglio e Fiorenza, due giovani studiosi alle prese con le meraviglie della natura, ed il magico “Filo”, un personaggio che di volta in volta si plasma per rispondere alla loro curiosità, sono i testimonial scelti per guidare gli alunni nelle fantastiche avventure tra i reperti dell’Orto Botanico e delle Sezioni di Botanica, di Geologia e Paleontologia, di Mineralogia e Litologia, di Antropologia ed Etnologia e di Zoologia “La Specola”.

Tags: